La terra dei castelli 1a

35.1 km

1a. La terra dei castelli

Una rassegna di dimore storiche, castelli e loro vestigia praticamente ovunque, sulle rive del grande fiume e nel parco morenico che lo circonda: è il Tagliamento più “televisivo” degli ultimi tempi.

Questa è una prima segmentazione, che non si allontana troppo da San Daniele; è un tracciato non particolarmente impegnativo, con qualche limitato tratto in salita (lunghezza totale, 615 metri) e su sterrato, con  l’attraversamento della strada statale.

Itinerario

  • San Daniele (DSPP)
  • dal lago (L) verso Muris e poi “daur da mont” per
  • San Pietro di Ragogna (C) e quindi oltre il Tagliamento (PT) sulla riva destra per
  • Pinzano (SA) verso
  • Flagogna (PPSA)
  • Cornino (PT) – riva sinistra per Cimano (B*)
  • Susans (C)
  • San Tomaso di Maiano (DS)
  • Soprapaluodo (B*)
  • San Daniele

Legenda

  • C castello
  • CS castello in ristrutturazione
  • SA scavi archeologici
  • DS dimore storiche, ville
  • PP punto panoramico
  • PT ponte sul Tagliamento
  • L lago
  • Q* ciclabili in quota
  • B* biotopi e altri spunti

Tempo indicativo di percorrenza
(media 15 km/ora)

2 h 24′

Tematiche

dimore storiche
castelli

Differenza altimetrica

137 m
(da 138 a 275 m slm)

Ascesa totale

622 m

Altimetria

Percorso adatto a


clicca qui

[slide-anything id=”1222″]